Il tempo di recupero sorride alla Frontonese

Il tempo di recupero sorride alla Frontonese

5 Novembre 2019 0 Di Nicolas Mazzoli

CARPEGNA - FRONTONESE 1-2

A.S.D. CARPEGNA: Biagi, Crinelli, Salucci, Rocchi, Piccini, Stefanelli, Lauretta Mi. (27′ st Giovagnoli), Diop, Raffelli (38′ st Ndiaye), Nesi (16′ st Ermanni), Lombardi Borgia. A disposizione: Pedini, Albanese, Magistro, Nardi, Severini, Archetto. Allenatore: Pessina Emanuele
POL. FRONTONESE: Lattanzi, Pecorelli, Sciamanna, Giumbetti, Berardi, Fedrighelli, Bartolini (40′ pt Pieretti), Orlandi, Costieri (31′ st Marini), Antonioli (12′ st Catena). A disposizione: Balducci Lazzari, Spadoni, Franceschetti, Truffelli. Allenatore: Polselli Daniele
Arbitro: sig. Lepri di Pesaro
Reti: 21′ pt Raffelli (rig.), 45’+1 pt Costieri (rig.), 45’+4 st Orlandi
NOTE: Espulsi al 79′ Crinelli (doppia ammonizione) e al 66′ Berardi. Recupero 2′ + 5′

CARPEGNA – Ottima e convincente prestazione degli uomini di mister Pessina macchiata solamente da uno sfortunato errore al penultimo minuto di recupero che regala i tre punti alla Frontonese.

Ennesima beffa per uno sfortunato Carpegna che, come nella gara contro il Pian di Rose, anche in questo caso ha da recriminare anche diverse decisioni arbitrali.
A circa metà primo tempo i biancoazzurri trovano il vantaggio con Raffelli che trasforma il rigore procurato dal solito Diop. Al primo dei due minuti di recupero concessi da Lepri gli ospiti riportano in parità la sfida sempre dagli 11 metri, fallo avvenuto in un’azione viziata da evidente fuorigioco.
Nei primi dieci minuti del secondo tempo i locali accusano il contraccolpo, ma poi ritrovano fiducia e lucidità e creano tanto senza però riuscire a concretizzare. Quando ormai la gara sembra concludersi con un altro buono quanto stretto pareggio, sempre in pieno recupero, i giallorossi trovano la fortunata rete della vittoria sorprendendo Biagi.